AVVISO misure anti-contagio in vigore dal 1 maggio 2022 in UniGe

AVVISO misure anti-contagio in vigore dal 1 maggio 2022 in UniGe

All’attenzione della Comunità accademica

L'Ateneo, in via prudenziale, ritiene di mantenere, fino al 15 giugno 2022, l'obbligo di indossare correttamente la mascherina a protezione delle vie respiratorie (mascherina chirurgica o dispositivo atto a conferire una  protezione superiore, quale FFP2), in tutti i locali chiusi dell'Ateneo, in considerazione dell'Ordinanza del Ministero della Salute del 28.04.2022 e della Circolare n. 1 del Ministro per la Pubblica Amministrazione del 29.04.2022, nelle quali viene raccomandato l'utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso, pubblici o aperti al pubblico.

L'indicazione è da ritenersi valida per tutto il personale universitario, per gli studenti, per i visitatori e per i fornitori esterni.
Tale obbligo non sussiste quando, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantito in modo continuativo l’isolamento da persone non conviventi.

Oltre all'utilizzo dei suddetti dispositivi di protezione individuale, si ricordano altresì le seguenti misure per la prevenzione del contagio da SARS-CoV-2, che devono continuare a essere adottate in UniGe:

  • rispettare il divieto di accesso negli spazi universitari in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi d'infezione respiratoria acuta simil-influenzale o altri sintomi compatibili con COVID-19
  • per i casi confermati di SARS-CoV-2, rispettare la misura dell'isolamento domiciliare fiduciario
  • mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro
  • garantire adeguati ricambi d'aria nei locali (mantenendo in funzione l’impianto aeraulico in maniera continua o aprendo frequentemente le finestre)
  • igienizzare frequentemente (e comunque sempre all’ingresso) le mani, frizionandole con soluzione alcolica o lavandole con acqua e sapone
  • coprire bocca e naso con fazzoletto monouso (altrimenti usare la piega del gomito), in caso di starnuti o tosse

Ricordiamo inoltre che a partire dal 1.05.2022 non vi è più l’obbligo di possedere ed esibire la certificazione verde COVID-19 base (c.d. green pass base) per l’accesso ai luoghi di lavoro;  pertanto, a partire da tale data, non verrà più richiesta l’esibizione del green pass base in corso di validità e non verranno più effettuati controlli.