Scadenza al 31.05.2020 per le domande di part time del biennio 01.07.2020-30.06.2022

A tutto il personale tecnico amministrativo

vista la situazione di emergenza sanitaria è stata fissata al 31.05.2020, per il biennio 01.07.2020 al 30.06.2022, la scadenza di presentazione delle domande per:

  1.  la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale
  2.  la variazione della tipologia o della percentuale di part time rispetto a quella attualmente utilizzata (solo il personale con scadenza del tempo parziale il 30.06.2020)
  3.  la conferma della tipologia e percentuale di part time attualmente utilizzata (solo il personale con scadenza del tempo parziale il 30.06.2020)

Nei casi 1 (trasformazione da tempo pieno a parziale) e 2 (variazione di tipologia o percentuale di part time), l'Amministrazione, valutata la domanda, procederà, come in passato, a comunicare l'accoglimento o il respingimento della richiesta entro il 30.06.2020.
Nel caso 3 (conferma del rapporto di lavoro a tempo parziale con medesima tipologia e percentuale), la domanda si intenderà accolta in assenza di comunicazione contraria entro 30 giorni dalla data di scadenza per la presentazione.

In tutti i casi, se la domanda sarà accolta, l'inizio del regime di part time decorrerà dal 1 luglio 2020. Dopo un biennio, il personale potrà rientrare a tempo pieno o presentare nuovamente la domanda di conferma, salvo modifiche della disciplina che saranno tempestivamente comunicate.

Inoltre, entro il 31.05.2020, il personale già in regime di tempo parziale verticale o misto dovrà comunicare le settimane dell'anno 2020/2021 in cui effettuerà l'astensione dal servizio.

La modulistica per le domande è disponibile alla pagina intranet Rapporto di lavoro a tempo parziale.