Procedura di anticipo e rimborso spese

Con D.R. n. 392 del 30.01.2020 è stato emanato il Regolamento per la gestione delle spese economali

Come indicato nell'art. 5 del Regolamento è possibile utilizzare il fondo economale per le seguenti tipologie di spesa:

 

Tipologia di spesa Importo unitario non superiore a
minute spese d'ufficio  € 1000
spese per piccole riparazioni e manutenzioni di locali, mobili, macchinari e attrezzature  € 1000
spedizioni a mezzo servizio postale o corriere  € 1000
spese di trasporto

 € 1000

spese per il funzionamento e la manutenzione urgente degli automezzi  € 1000
spese per l'acquisto di libri, pubblicazioni periodiche e simili  € 1000
spese per imposte, tasse ed altri diritti erariali, valori bollati  € 1000
spese minute per cerimonie, mostre, convegni, manifestazioni istituzionali, purché aventi rilevanza esterna, nonché per il funzionamento degli organi collegiali di governo di Ateneo  € 1000
spese per l'acquisto di materiale di laboratorio  € 1000
spese per l'acquisto di servizi hardware e software e/o servizi similari  € 1000
spese per l'acquisto di prodotti a reintegro del contenuto delle cassette di pronto soccorso  € 1000

altre spese per cui il pagamento si renda urgente o necessario (nel rispetto della procedura di cui all'articolo 6, comma 3)

 € 1000
ogni altra spesa per la quale risulti, da idonea documentazione, che è stata espletata Richiesta di Offerta tramite mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni (MEPA o SINTEL), aperta a tutti i fornitori iscritti al bando o alla categoria merceologica di riferimento, e che tale procedura è andata deserta

 € 1500

(anche via internet e soltanto qualora esistano impedimenti alla gestione del normale affidamento diretto, purché con prezzo pari o inferiore alla base d'asta e alle medesime condizioni contrattuali previste dalla suddetta procedura)

Qual è il percorso da seguire per poter acquistare attraverso il fondo economale?

  1. scarica
  2. compila e trasmetti al Settore Cassa
    • la pagina 1-2 "Richiesta di autorizzazione" indicando la natura della spesa, l'unità analitica e la voce coan su cui imputare la spesa e falla firmare dal tuo Dirigente o Capo Servizio
    • la pagina 3 "Dichiarazione urgenza o necessità pagamento contanti" solo se devi sostenere una spesa per cui il pagamento in contanti si renda urgente o necessario (punto n del Regolamento) e falla firmare dal tuo Dirigente
    • la pagina 4 "Dichiarazione ammissibilità spesa economale" qualora sia stata espletata RDO tramite MEPA o SINTEL e la stessa sia andata deserta, o comunque nel caso in cui non sia stato possibile procedere con affidamento diretto
    • la pagina 5 "Motivazione" nei primi 3 mesi dell'anno in corso, se hai sostenuto una spesa a novembre o dicembre dell'esercizio finanziario precedente senza riuscire a presentare la richiesta di rimborso prima della chiusura del fondo economale
    • la pagina 6 "Anticipo" solamente se vuoi richiedere l'anticipo della somma che presumi di spendere
    • la pagina 7 "Rimborso" insieme al documento di spesa (scontrino fiscale, ricevuta fiscale, ricevuta di pagamento e documento commerciale) per ottenere il rimborso della somma spesa, sia che tu abbia anticipato la spesa personalmente, sia che tu abbia richiesto l'anticipo al Settore Cassa
  3. attendi
    • l'autorizzazione dal Settore Cassa prima di effettuare l'acquisto.

Per ulteriori informazioni puoi rivolgerti al Settore Cassa.